Albania
Austria
Bulgaria
Croazia
Scandinavia
Germania
Macedonia
Montenegro
Polonia
Repubblica Ceca
Romania
Russia, C.S.I. e Repubbliche Baltiche
Serbia
- Partenze garantite-
- Partenze di Gruppo-
Slovacchia
Slovenia
Turchia
Ungheria
Condizioni speciali e polizza assicurativa
Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici
Condizioni di Polizza Assicurativa
Contratto di Viaggio
Liberatoria
 
 

 


4 Grandi Paesi e 4 Capitali dell'ex Yugoslavia



1° giorno ITALIA/BELGRADO
Partenza con volo di linea per BELGRADO (capitale della SERBIA).
Arrivo, incontro con la guida e visita panoramica della città, il cui nome in serbo significa "Città Bianca": il tempio di S. Sava, la chiesa di S. Marco, il Parlamento, Piazza della Repubblica, Piazza Terazije, il Teatro Nazionale, il Museo Nazionale. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

2° giorno BELGRADO
Prima colazione e pernottamento. Mattinata dedicata alla visita della città a piedi: la Fortezza Kalemegdan, costruita lungo il dirupo che segna la confluenza del Danubio con la Sava e da cui si gode di un magnifico panorama, la Piazza Repubblica, il Quartiere di Skadarlija, zona pedonale tutta lastricata in pietra dove si trovano i ristoranti, i locali e negozi più caratteristici della città, il Teatro Nazionale, la Via Knez Mihailova, la Piazza Terazije, l'Assemblea Federale, la Chiesa di San Marco, il Tempio ortodosso di San Sava. Partenza per la Vojvodina, ampia e ricca regione al confine con l'Ungheria, con sosta sul Monte di Srem Fruška Gora (montagna santa) per visitare il più importante monastero sorto nel tardo medioevo, quando il centro della cultura serba, sotto l'influsso dei Turchi, era spostato nel territorio ungarico del sud: il Monastero di Novo Hopovo (XVI sec). Questo complesso storico-culturale, unico nel suo genere, è u bene culturale di valore eccezionale per la Serbia. Proseguimento per Petrovaradin, l'antica fortezza medievale sul Danubio vicino a Novi Sad, da cui si gode di una splendida vista sulla vivace città e sul Danubio. Dopo il pranzo in ristorante visita di Novi Sad, capoluogo della Vojvodina, posto sulla riva sinistra del Danubio: la Piazza della Libertà, la Chiesa di San Giorgio, la Zmaj Nova e la Sinagoga.

3° giorno BELGRADO/MOKRA GORA/SARAJEVO
Prima colazione. Partenza per Mokra Gora (Collina Bagnata) per la visita del piccolo villaggio al confine con la Bosnia.  E' rimasto per decenni addormentato e abbandonato a se stesso fino al risorgere della "fenice", la leggendaria ferrovia dell' "8 Sargan", e all'arrivo di Kusturica che ha costruito  il villaggio di Drvengrad (Città del legno) sulla collina di Mecavnik e la stazione di Golubuci per il meraviglioso film "la Vita è un Miracolo". Pranzo. Dopo un percorso in treno tra i meravigliosi paesaggi del villaggio di Emir Kusturica, proseguimento per Sarajevo passando per Višegrad, la città del ponte sul Fiume Drina, reso leggendario dallo scrittore Ivo Andric.
Arrivo in serata a SARAJEVO (capitale della BOSNIA HERZEGOVINA).
Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

4° giorno SARAJEVO/MOSTAR/DUBROVNIK
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della città, influenzata da diverse culture negli anni, e dove Moschee, sinagoghe e chiese Cattoliche e Ortodosse furono costruite le une accanto alle altre.
La visita comincia nel centro culturale e storico, Bascarsija, vecchio Bazar, che ricorda il tipico Souk Arabo, e il più famoso punto d'incontro, il Gazi Husref Bey Mosque. Proseguimento per Mostar.
Arrivo e dopo il pranzo breve visita della città: il famoso Ponte Vecchio, adesso ricostruito e denominato Ponte della Pace, il mercato, Kujundziluk la vecchia via commerciale dove si possono acquistare vari manufatti locali. Partenza per Pociteli, chiamata "città della pietra" dal premio Nobel di Ivo Andric.
Arrivo e breve visita della splendida cittadina ottomana di epoca medievale situata sulla riva sinistra del fiume Neretva: la Moschea Hadži Alija (XVI sec.), la Madrasa (o scuola coranica) Sinan-Ibrahimpaša (XVII sec.), l'hammam (XVII sec.), la Torre dell'Orologio (XVII sec.), posta in cima alla collina su cui sorge la città. Pocitelj è un vero museo a cielo aperto e luogo preferito di numerosi artisti che, proprio in questa magica località, trovano fonti di ispirazione per le loro opere.
Proseguimento per Dubrovnik (CROAZIA). Arrivo, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

5° giorno DUBROVNIK/SPLIT
Prima colazione. Visita della città, un'inestimabile perla della Croazia meridionale situata lungo le coste della Dalmazia: la città vecchia compresa all'interno della cinta di mura, la via principale "lo Stradun". Che divide in due la città e collega la Porta Pile con Piazza Luza, la Chiesa di Sant'Ignazio, la Chiesa di San Salvatore, la Grande Fontana d'Onofrio che per la sua forma e volume, situata in una piccola piazza quadrangolare, sembra voler riprodurre il fonte battesimale della vecchia cattedrale in piazza Bunic. Pranzo. Partenza per Split. Arrivo e visita della città principale della Dalmazia, da dove l'imperatore Diocleziano governava il mondo, lasciando alla città in eredità un' architettura ricca ed importantissima. Il palazzo di Diocleziano, la costruzione antica meglio conservata di tutta la Croazia, risalente al 293 d. C., presenta la piante tipica degli accampamenti romani, incanta con la sua straordinaria bellezza. Il centro storico di Split è annoverato nel patrimonio dell'UNESCO. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

6° giorno SPLIT/ZAGABRIA
Prima colazione. Partenza per Plitvice per la visita del Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice che si trova a metà strada tra Zagabria e Zara; si tratta di 16 laghi alimentati dai fiumi Bijela Rijeka e Crna Rijeka (Fiume Bianco e Fiume Nero), sorgenti sotterranee, collegati tra loro da cascate, che si riversano nel fiume Korana. Nel 1979 sono stati proclamati Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco e sono visitabili grazie a una rete ben segnata di sentieri e a 18 km di passerelle.
Dopo il pranzo proseguimento per ZAGABRIA (capitale della CROAZIA). Arrivo e visita della città ai piedi del Monte Medvenica, coperto di foreste che scendono a lambire la città, che a partire dal XVIII sec. ebbe uno splendido sviluppo urbanistico ed economico. Oggi la città conserva, nella signorile cornice dei parchi, l'originale divisione in parte bassa, a vie ortogonali e severi palazzi, e d' impronta barocca, con pittoresche stradine aggrovigliate intorno alla Cattedrale e al Castello. Si visiteranno: il Duomo di Santo Stefano, la Piazza Grande, la chiesa di Santa Caterina, la chiesa di San Marco, il Parlamento, il Teatro Nazionale. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

7° giorno ZAGABRIA/BLED/LJUBLJANA
Prima colazione. Partenza per Bled, una delle località alpine più belle della Slovenia con i suoi dintorni e le sue bellezze natural; il lago color verde smeraldo a cui fanno da sfondo alcune delle vette più alte delle Alpi Giulie e delle Karavanke, la Chiesetta sull'isola, il Castello medievale creano uno scenario davvero suggestivo e indimenticabile. Dopo il pranzo partenza per LJUBLJANA (capitale della SLOVENIA).
Arrivo e visita della città signorile, di aspetto austriaco, caratterizzata dai monumenti barocchi; situata ai piedi delle Alpi Giulie, sulle rive della Ljubljanica, ed attraversata da diversi bellissimi ponti. Città romantica, fortemente europea, piena di vita e sempre in fermento. Si visiteranno i monumenti più importanti: la Cattedrale, Mestni trg, la via della nobiltà, il Teatro Nazionale, il Mercato di Plecnik, il ponte del dragone. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

8° giorno LJUBLJANA/ITALIA
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con voli di linea per l'ITALIA. Fine dei servizi.



 

8 GIORNI
Trasporto: voli di linea
Trattamento: Mezza Pensione + 6 pranzi

Alberghi: 3/4 stelle

Quota individuale di partecipazione da Roma

Minimo 10 partecipanti

1.615

Minimo 25 partecipanti

1.180

Supplemento per camera singola intero periodo

235

Partenza da altre città

SU RICHIESTA

LE QUOTE COMPRENDONO
* Viaggio aereo ROMA/BELGRADO + LJUBJANA/BELGRADO/ROMA con voli di linea
* Sistemazione hotel di 3/4 stelle in camere doppie con servizi privati
* Trattamento di MEZZA PENSIONE + 6 pranzi (come da programma)
* Trasferimenti aeroporto/albergo/aeroporto in pullman
* Tour e visite come da programma in pullman con guida parlante italiano
* Assistenza guida/interprete per tutto il soggiorno
* Assicurazione infortuni e bagaglio


LE QUOTE NON COMPRENDONO
* Tasse aeroportuali
* Bevande, ingressi, extra in genere, mance e tutto quanto non espressamente indicato.